operai pulizie università Stampa
Scritto da cub salerno   
Mercoledì 22 Febbraio 2017 19:16

IN riferimento all’accordo stipulato in data 03/02/2017  tra le OO.SS. firmatarie dell’accordo e la società in indirizzo,

dove prevede a partire da Marzo 2017 un aumento di  :

personale a 15     ore settimanali             € 66,88  lordi     di unatantum

personale a 17,30  ore settimanali           € 78,13 lordi

personale  a 18     ore settimanali      € 83,18              lordi

personale a  25     ore settimanali      € 104,54            lordi;

pur apprezzando il piccolo sforzo preso in considerazione da parte dell’azienda in indirizzo, ci teniamo a precisare che nella precedente riunione del 14 Dicembre 2017 si era palesata una offerta da parte aziendale, molto superiore all’effettiva Vostra, portata sul tavolo delle trattative, che si specifica in seguito;

a partire dal mese di Gennaio 2017,  l’azienda offriva per i lavoratori da:

20 ore settimanali  portarli a 30 settimanali;

e che i lavoratori a 17,30 passavano a 18,

ancora l’azienda offriva;

i lavoratori a 15                       ore settimanali un una tantum di   € 50            netti

i lavoratori a 17,30      ore settimanali un una tantum di               € 60             netti

lavoratori a   30                       ore settimanali un una tantum di   € 100          netti.

Lazienda pur non conoscendo ancora l’autorizzazione per i nuovi servizi, con incremento del quinto d’obbligo, chiesto da tutte le OO.S. e che il Rettore ha subito recepito e autorizzato per poter eseguire detti lavori aggiuntivi. Da controlli effettuati, ci sembra palese che l’accordo nuovo presentato e firmato, con riserva da parte dell’OO.SS. risulti peggiorativo e che non rispecchia le precedenti offerte fatte dall’azienda, ci auguriamo che quando prima l’azienda ci convochi per poter trattare, su un aumento basato su una proposta che possa avvantaggiare i lavoratori tutti, però si chiede un incontro con la proprietà e non tramite avvocato, che pur apprezzando, purtroppo non è possibile chiedere nessun confronto, in considerazione del fatto che non può prendere decisioni immediate sul tavolo delle trattative. Augurandoci

In un pronto e proficuo incontro a breve tempo si porgono cordiali saluti